In ognuno di noi poeta

In ognuno di noi poeta

Come sono verdi

i penduli rami del salice

sull’ acqua che corre.

Erbe, nebbia

fra acque silenti

il tramonto

Tenui colori
Solo crisantemi
Nella foschia mattutina

Vicino autunno

cuori riuniti

accanto al camino.

Inizio d’autunno:
nel fiume e nei campi
un omogeneo colore.

Vento d’autunno:
esistiamo, ci guardiamo l’un
l’altra
io e te.

a58be-livros_romances

Annunci