See on Scoop.itWeb Magazine: un po’ blogging, un po’ notizie (Letteratura, Arte, Musica, Cultura, Luoghi)

Simo Fedele Vernia‘s insight:

 

Scritto tra il 1815 e il 1816, durante l’inizio della sua malattia, è l’ultimo romanzo della Austen. È forse il suo romanzo più autobiografico perché si possono cogliere nelle vicende, nei sentimenti e in certe frasi pronunciate dalla protagonista, alcune somiglianze con l’autrice. Anche in questo sono presenti i temi che contraddistinguono gli altri romanzi della cara Jane. In questo vi sono temi già presenti nei precedenti: la protagonista è posta davanti all’alternativa tra solitudine e matrimonio. Sin dalle prime pagine, con toni semplici, l’ironia e l’arguzia tipica della scrittrice, ci viene presentata la famiglia Elliot.

http://www.sparknotes.com/lit/persuasion/context.html

Libro diverso "Persuasione" ,  dagli altri della Austen: si potrebbe dire che inizia dove gli altri finiscono… non ci sono personaggi che si conoscono, si frequentano, si innamorano,  qui la storia d’amore c’è già stata, e quando il libro inizia è già finita.  È l’unico romanzo che mette in risalto, oltre il carattere, anche l’aspetto fisico dei personaggi, che comunicano più con i loro rossori, sguardi e sorrisi anziché con i dialoghi.

" Austen’s novel portrays persuasion as a powerful tool, but doesn’t declare it to be either right or wrong – it depends on who uses it, and for what ends. Sometimes persuasion can act as helpful advice, but sometimes it can push a person towards a bad decision or a false belief. The question is, how can we tell the difference? What can we use to find a middle ground between the extremes of believing everything we hear or just tuning it all out? And how do we make up our minds when different sources are trying to persuade us to do or think different things? Persuasion doesn’t necessarily give us answers to these questions, but it does remind us that we need to keep asking them."     http://www.shmoop.com/persuasion/

 

Photos of filming locations from Pride & Prejudice and Persuasion set to Carl Davis’ soundtrack from the former.  

http://www.youtube.com/watch?v=hPHDhZVh9Wo

 

 

 

See on letturesenzatempo.blogspot.it

Annunci