I Will Survive  Dice Gloria 

Simpatiche e combattive amiche di ogni età, mi pare giunto il fatidico momento  per fare  proponimenti in vista dell’ autunno . Il caldo finalmente inizia a calare, al mattino è una delizia camminare : camminare a passo spedito, sgombra la mente e fa dimagrire in modo armonioso. Le entrate in danaro sono calate, le pance ed i fianchi sono invece cresciuti credo per tutte e in quanto donne intelligenti del 2013, dobbiamo fare di necessità virtù ancora una volta.  Se proprio proprio non ci possiamo permettere corsi in palestre, pilates, yoga, piscine, centri estetici…beh!  arrangiamoci da sole e saremo  toniche ugualmente.

Vedo  ogni mattina, tante donne camminare veloci e sicure di sè. Alcune e non più giovanissime addirittura azzardano una corsetta, tutte intente   nel compiere il loro esercizio quotidiano e  ci sono anch’io tra le abitudinarie, pur senza conoscerci ci salutiamo con la mano e con un sorriso. Alcune fanno esercizi di stretching con l’ausilio delle molte panchine sparse , altre muovono (come me) braccia e spalle mentre camminano.   Finalmente abbiamo capito di “tenerci su” per noi stesse principalmente,   per i nostri  gatti o cani,  se uomini non ne abbiamo, o per le nostre donne se siamo fidanzate con le nostre consorelle. Quanto è bello impegnarci, sorridenti ed orgoliose, consapevoli che raggiungeremo poi l’obiettivo finale.  da un anno all’altro gli sforzi fatti, si vedono sui nostri corpi e sui nostri visi: alcune hanno tagliato i capelli, il viso è meno timoroso di farsi vedere in giro a sudare, non c’è vergogna o timidezza,  il passo è più spedito ed allenato,  donne che prima camminavano o correvano con pantaloni informi e maglie nere, ora azzardano pantaloncini corti e top-

Vi dirò,  che anche in casa si possono ricreare momenti di ginnastica ottimale: accendete lo stereo e mettete un CD   mette voglia di ballare anche se stai facendo la macedonia!  tagliare la banana o la pesca al solo ritmo della musica vien voglia di liberarsi degli abiti e di ballare pure sul tavolo di cucina!  Quante tossine buttiamo fuori camminando e ballando, non ci rendiamo conto del bene che fa il movimento fisico. Tanti movimenti eseguiti oggi con aggeggi elettrici casalinghi, li possiamo benissimo ricominciare ad eseguire con spalle, braccia, dorsali e pettorali.

Ora vi svelo, a quali “armi elettriche” sto cercando di rinunciare per fare ginnastica casalinga: la grattugia, il pelacarote, il robot, la scopa elettrica, il mixer per frullare , l’aspirapolvere,.  Se ci pensate sono tutti movimenti che fanno bene alle braccia “a tendina”,  Rinunciare anche all’ascensore fa molto bene, facendo le scale a piedi si innalzano i glutei e si rassodano le cosciotte.

 

Ecco e altri stratagemmi per non indossare più quel benedetto grembiule e per un  corpo, armonioso

Fare ginnastica a casa facendo le pulizie

Pochi giorni fa mi è caduto l’occhio su una nuova ricerca medica americana:  fare le pulizie è ancor meglio che usare la cyclette! Aiuta a combattere l’ipertensione, mantiene tonici e in forma e fa consumare molte calorie. Sì ? Addirittura 135 per mezzora passata a spolverare, 133 pe r lavare pavimenti, 80  stirare, mentre per cucinare  ci farebbe consumare anche fino a 170 calorie l’ora.E allora perché non trasformare le noiose pulizie di casa in una  seduta di fitness? Il risultato sarà più tempo per noi, qualche caloria bruciata, il fisico allenato e… la casa pulita. Attenzione  è necessario muoversi correttamente perché gli esercizi funzionino. Il consiglio generale per tutte è: cominciate accendendo la musica. A ritmo tutto più piacevole.
Vediamo  le azioni principali.
  https://i1.wp.com/www.gymaosta.it/img1.gif
Scopa e aspirapolvere. Entrambe sono perfette per affon di laterali con le gambe (tenendo la scopa) o per affondi in avanti con Folletto e affini. Il segreto: esagerate il movimento e ripetete molte volte, cercando di non sforzare troppo sulle ginocchia.
  https://i1.wp.com/www.cartonionline.com/gif/CARTOON/winny/cochonet_balai.gif
Vetri. Lavandoli potete allenare i pettorali … Movimenti circolari, dal basso verso l’alto, concentrandosi sugli… aloni da eliminare.
  https://i1.wp.com/imieiblingee.myblog.it/media/01/01/803371842.2.gif
Pavimenti. Per lavarli, avete varie alternative: usate il  bastone e procedete tenendo le gambe leggermente piegate per tonificare cosce e glutei, i alternare le braccia ogni tanto, oppure  il lavaggio carponi da terra, perfetto per allungare i muscoli dorsali.
  https://i0.wp.com/blog.giallozafferano.it/segreticasalinghi/wp-content/uploads/2013/05/professioni-mestieri-casalinga_25344-gif-animata.gif
Ferro da stiro. Qui è importante la posizione: l’asse deve essere alla giusta altezza, i movimenti fluidi per non bloccare schiena e spalle. Il consiglio in più: ancheggiate verso destra e sinistra seguendo il movimento del ferro sul capo che state stirando, per allenare anche l’interno coscia.
  https://i2.wp.com/digilander.libero.it/Betty_Boop2012/BettyBoop%20Stira.gif
E tra un esercizio – pulizia! e l’altro non scordate di fermarvi pochi secondi per allungare, con un po’ di stretching, i muscoli che hanno appena lavorato.

 

 

 

 

Annunci