Con questo editoriale “Il giorno in cui il mondo scoprì Internet” il giornalista Juan Carlos de Martin, celebrava il WWW

“Iil 6 agosto 1991, un ricercatore trentaseienne del Cern di Ginevra pubblicava un annuncio come tanti in un gruppo di discussione su Internet. Tim Berners-Lee, questo era il suo nome, si rivolgeva agli appassionati di ipertesti per informarli di un progetto chiamato «WorldWideWeb» a cui lavorava dal marzo 1989. L’annuncio spiegava in breve l’idea di base, diceva da dove scaricare una prima versione del software e riportava l’indirizzo di quello che ora sappiamo essere il primo «sito Web» della storia: http://info.cern.ch/hypertext. In quel pomeriggio d’estate Tim BernersLee non poteva certamente immaginare di innescare una rivoluzione che nel giro di pochi anni avrebbe portato la Rete nella vita di miliardi di persone. Non che la Rete nel 1991 non ci fosse, anzi c’era già da più un ventennio”

.

Annunci